SUMMER TWINS

S/T
(Burger)

cover Summer TwinsChelsea e Justine Brown sono proprio graziose con quei loro caschetti bruni e i pattini a rotelle d’antan. Le due sorelle scottate dal sole della California e dalle calde armonie vocali degli anni ’60 si presentano con un’immagine pulita che rispecchia alla perfezione la loro musica, appunto, “graziosa”. Non trovo altro aggettivo per descrivere l’ammaliante garage-pop di stampo Sixties che allineano nei dieci pezzi dell’esordio lungo. Un disco da cui venir cullati sulle onde della surf music più soft (Stars Aligned) da chitarrine elettriche che non fanno prigionieri (Apple Orchards, Pickin’ Dasies) e sussurri r&b (Try, I Will Love You). Per darvi un’idea più precisa provate a immaginare cosa verrebbe fuori se Harriet Wheeler dei Sundays convincesse Beth Cosentino dei Best Coast a metter su insieme una cover band delle Shangri-Las.
Consigliato a chi cerca una colonna sonora non troppo impegnativa per la bella stagione che inizia a filtrare timidamente dalle finestre.

Recensione pubblicata su RUMORE #240 di marzo 2012.

Condividi sui social network