pubblicità progresso #14 – THE TUNAS live

Rientro alla grande dei ragazzacci di WILD WEEKEND Teramo. Sabato 24 settembre, al Quintana Roo di San Nicolò a Tordino (TE), saliranno sul palco i bolognesi THE TUNAS, uno dei migliori gruppi garage-punk-r’n’r del patrio suolo. Cazzoni, divertenti e nerd quel tanto che basta.

Locandina THE TUNAS_OK

cover The TunasPer la cronaca i bolognesi hanno pubblicato da pochissimo un nuovo 45 giri per la benemerita Primitive Records, etichetta gestita da Alessio (Singing Dogs) una delle anime di WILD WEEKEND assieme ad Antonio e Gabriele. Del singoletto in questione ho scritto le 4 righe che potete leggere sotto sul numero settembrino di Rumore.

Altri eroi dell’italico r’n’r sono i TUNAS che hanno appena pubblicato il loro terzo 7” su Primitive Records, bello spartano sin dalla copertina in b/n. Con la frizzante cover di “Feathered Fish” dei Sons of Adams, scritta da Arthur Lee, i bolognesi dimostrano di palleggiare col vecchio garage-rock e con la British Invasion dei Pebbles come pochi nel Belpaese. Sul lato B affilano le unghie garage-punk, rammentandoci che Mr Gonzo ha stirato le gambe (“Lester Bangs Is Dead”) e lasciandoci di sasso come il comico Corrado Nuzzo mentre pronuncia “cosa avrà voluto dire?”.

Condividi sui social network