Le canzoni da giovanotto #3

The Sound - JeopardyTra il 1987 e il 1989 ho malmenato i tamburi in una minuscola band scolastica che di valido aveva soltanto il nome: Ups-A-Daisy… cantante e chitarrista abitavano nel mio stesso palazzo, per anni ci siamo divertiti sputando e tirando frutta marcia ai passanti dai balconi… il bassista era un po’ più grande di noi, lo ricordo perché era l’unico con la patente, la sua vecchia Alfetta color crema ci condusse a Pescara per il nostro primo e ultimo concerto fuori città… sono rimasto in contatto solo con il tasterista, Stefano, che ora vive a Istanbul… gran bei tempi quelli degli Ups… disincantati, direi…  eppure facevamo sempre la cover di I Can’t Escape Myself dei SOUND che di disincantato non ha proprio nulla… non ricordo chi la propose… anche perchè tranne il chitarrista eravamo tutti appassionati di new wave… ricordo però che avevo preso a due lire Jeopardy per posta da Sweet Music o Top Ten… la copertina in bianco e nero mi faceva letteralmente impazzire… proporre questo video  non originale – ma bellissimo – scovato in rete mi pare un buon tributo alla mia adolescenza e soprattutto alla memoria di Adrian Borland… il 26 aprile del 1999 mentre io pensavo a crearmi uno stupido futuro lui metteva fine al suo grande passato sotto le rotaie di un treno alla Wimbledon Station di Londra…

Condividi sui social network